Come chiudere, sospendere e riattivare il conto gioco Eurobet

Tutti i principali bookmakers mettono a disposizione dei propri clienti dei processi particolarmente semplificati per poter richiedere, in qualsiasi momento in cui ne sentono l’esigenza, la chiusura del proprio account. Andiamo a scoprire dunque tutte le istruzioni e le procedure da adottare step by step per chiudere definitivamente, sospendere e, se dovesse essere necessario, riattivare il proprio conto gioco su Eurobet.

Non sei soddisfatto di Eurobet? Puoi informarti su altri operatori affidabili:

Bonus
2
Fino A 350€

3
€400 Di Benvenuto

4
Fino al 130%

5
Fino A 100€

Chiusura conto Eurobet: come fare

Come si fa a chiudere il proprio conto gioco Eurobet? Quali sono gli step da seguire? Ecco la procedura passo dopo passo:

1. Recarsi sulla homepage del sito di Eurobet (www.eurobet.it);
2. Effettuare l’accesso al proprio account inserendo le credenziali (Username e Password) e cliccare sul bottone “Accedi”;
3. Cliccare sul tasto “Chat”;
4. Inviare un messaggio all’operatore comunicando la volontà di chiudere il conto gioco;
5. Verrà inviata un’e-mail di conferma della riuscita dell’operazione al proprio indirizzo di posta elettronica personale segnalato all’operatore in fase di registrazione.

Inoltre inviando un’e-mail a [email protected] è possibile richiedere al bookmaker anche la cancellazione dei propri dati personali.

Autolimitazione Eurobet

L’autolimitazione è una funzione messa a disposizione dall’operatore che consente al giocatore di impostare un limite settimanale ai propri versamenti. Questa rientra nel novero degli strumenti finalizzati a garantire sulla piattaforma un gioco sicuro e responsabile.

Impostare il limite è obbligatorio per procedere all'attivazione del conto gioco.

Come chiudere, sospendere e riattivare il conto gioco Eurobet

L’utente può scegliere di aumentare questo limite (accedendo alla propria area personale alla voce “Gioco Responsabile”) ma affinché la modifica risulti attiva sarà necessario attendere 7 giorni mentre se viene diminuito la modifica avverrà in tempo reale.

Per ogni scommessa effettuata ed ogni versamento eseguito sul proprio conto, la piattaforma verifica il rispetto dei limiti settimanali impostati. Se si prova a scommettere o ad effettuare un versamento oltrepassando i limiti, le giocate e le ricariche in questione verranno bloccate in automatico.

L’operatore potrà in ogni caso decidere di imporre in autonomia dei limiti settimanali agli utenti o di modificarli nell’ottica di una gestione ottimale del rischio del cliente.

Autoesclusione Eurobet

Sempre al fine di garantire un’esperienza di gioco responsabile sulla piattaforma, il bookmaker offre ai propri utenti l’opportunità di autoescludersi dal gioco.

Se si sceglie di attivare questa possibilità chiamata appunto autoesclusione l’utente verrà escluso dal gioco con effetto immediato. L’autoesclusione avverrà su tutti i siti scommesse anche su quelli differenti rispetto al concessionario da dove è stata inoltrata la richiesta: questa prevede l’impossibilità di accedere a qualsiasi tipologia di gioco e di effettuare versamenti su tutti gli account di cui il cliente risulta titolare. Si potrà ritirare (nella sua totalità o in parte) l’eventuale saldo presente sul proprio conto gioco ma non sarà possibile ricevere email o promozioni dagli operatori.

L’opzione è attivabile accedendo alla propria Area Personale, nella sezione “Gioco Responsabile”.

Come chiudere, sospendere e riattivare il conto gioco Eurobet

Autoesclusione Temporanea

L’autoesclusione può essere temporanea e può durare per trenta giorni, sessanta giorni o novanta giorni, a seconda di quanto impostato dall’utente. Durante questo periodo al cliente non sarà concesso di accedere al sito. Finito il periodo di autoesclusione l’utente potrà tornare a scommettere semplicemente accedendo alla piattaforma e senza necessità di comunicare nulla.

Autoesclusione Permanente

L’autoesclusione può essere anche permanente (senza un limite temporale fisso). Se si sceglie questa tipologia di autoesclusione si potrà richiedere la riammissione al gioco soltanto dopo 6 mesi facendo una richiesta scritta di revoca.

Sospensione

Il bookmaker offre inoltre un ulteriore strumento nella disponibilità del cliente per consentirgli di escludersi da uno o più giochi per un determinato periodo di tempo o permanentemente.
Come chiudere, sospendere e riattivare il conto gioco Eurobet
Per accedere a questa funzione basta cliccare su “Gioco Responsabile” dalla propria area personale e compilare il “Modulo di sospensione”. Se l’utente sceglierà di escludersi da tutti i prodotti si verificherà l’autoesclusione.

Cosa succede al conto Eurobet in caso di inutilizzo?

Nel caso in cui sul vostro conto gioco Eurobet non risulti alcuna movimentazione o transazione per 3 anni, l’account verrà chiuso dai Monopoli di Stato e le somme di denaro presenti sul conto verranno versati all’erario.

Chiusura forzata e Restrizione conto

Non solo per volontà dell’utente, a volte è possibile che la chiusura dell’account o conto gioco avvenga anche per volere del bookmaker qualora i comportamenti del cliente vengano ritenuti scorretti o illegali.

Consulta la guida per risolvere i problemi con il tuo conto Eurobet

Come posso contattare l'assistenza Eurobet per informazioni sulla chiusura?

E’ possibile contattare l’assistenza clienti di Eurobet via mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected], via telefono fisso o mobile componendo il numero 06.90251550, (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 21) oppure via chat cliccando il tasto “Chat” in homepage (attiva anche in questo caso tra le 09 e le 21).

Come riattivare il conto gioco Eurobet?

Non esiste purtroppo la possibilità per i vecchi utenti Eurobet di riattivare il proprio conto gioco, la scelta consigliata dall’operatore è di attendere 15 giorni dalla chiusura del precedente account ed aprirne uno nuovo.

FAQs – Domande sulla Chiusura del Conto Gioco Eurobet

Come si chiude un conto Eurobet?

Per chiudere il proprio conto gioco Eurobet bisogna contattare in chat l’assistenza e dichiarare la propria intenzione di eliminare l'account (con annessa motivazione, a scopo puramente statistico).

Come autoescludersi da Eurobet?

Per accedere a questa possibilità basta cliccare su “Gioco Responsabile” dalla propria area riservata e seguire le istruzioni. In alternativa è possibile compilare nella stessa sezione il “Modulo di sospensione”. Se l’utente sceglierà di escludersi da tutti i prodotti si attiverà la procedura di autoesclusione.

Quanto dura l’Autoesclusione temporanea su Eurobet?

L’autoesclusione temporanea su Eurobet può durare, a seconda di quanto scelto dal cliente, per 30 giorni, 60 giorni o 90 giorni. Al termine di questo periodo l’utente potrà tornare a giocare semplicemente accedendo al sito del bookmaker.

Come cambiare autolimitazione su Eurobet?

Per cambiare autolimitazione e i limiti di deposito settimanale su Eurobet bisogna cliccare all’interno della propria area personale su “Gioco Responsabile” e successivamente modificare le impostazioni sull’autolimitazione.

Si può riaprire un conto Eurobet dopo averlo chiuso?

Si, ma bisogna attendere almeno 15 giorni dalla chiusura del precedente account per poter fare una seconda registrazione. Se si è optato invece per autoescludersi definitivamente dal gioco si potrà richiedere la riammissione soltanto dopo 6 mesi facendo una richiesta scritta di revoca al bookmaker.

Cosa succede al saldo del conto se chiudo il conto Eurobet?

E’ consigliabile utilizzare il saldo presente sul proprio conto prima di richiederne la cancellazione. In alternativa è possibile rinunciarvi esplicitamente (in questo caso gli importi restanti sul conto verranno inviati all’erario).

Il Punto di Recensioni Scommesse

Eurobet mette a disposizione dei propri clienti, con l’obiettivo di garantirgli un gioco sicuro e responsabile sulla piattaforma e prevenire eventuali atteggiamenti ludopatici, l’opportunità di chiudere il proprio conto gioco adottando delle procedure semplificate, facili da applicare.Non solo la chiusura del proprio account, l’operatore offre anche delle alternative per limitare l’attività dell’utente sul sito del bookmaker come l’autolimitazione, l’autoesclusione (permanente o temporanea) e la sospensione.

RecensioniScommesse consiglia sempre di ritirare il saldo presente sul proprio conto gioco prima di procedere alla chiusura, in caso contrario questo verrà versato alle Casse dello Stato.

Quanto utile ti è sembrato questo articolo?
Voto: 3.2 (5 voti)