Scommesse eSports 2021: guida e consigli

Il settore degli eSports, negli ultimi anni, è diventato sempre più popolare e gli appassionati di scommesse si sono avvicinati a nuovi tornei e nuovi eventi. In questo articolo vedremo cosa sono gli eSports, quali sono i migliori bookmaker per le scommesse eSports e quali sono i tornei più amati. Ti daremo poi qualche consiglio su come aumentare la probabilità di vincere in questo settore.

I 3 Migliori Bookmakers AAMS Per Gli Esports

I 3 bookmakers:

Bonus
1
€10 + 25 Free Spin

3
1.000€ Senza Deposito

 

Con centinaia di siti su cui scommettere, come fare a scegliere il bookmaker più adatto alle proprie esigenze? Ogni bookmaker ha le proprie caratteristiche e anche i principali bookmaker italiani, consapevoli del fascino che gli eSports hanno immediatamente esercitato sugli scommettitori, hanno iniziato a dedicare una sezione del loro sito a questi tornei.

Esports su Unibet

Scommesse eSports 2021: guida e consigli

Unibet è da anni considerato come uno dei migliori bookmaker in Italia e vanta milioni di tantissimi utenti registrati. Per quanto riguarda gli eSport, Unibet offre agli utenti la possibilità di accedere allo streaming gratuito attraverso Twitch, una piattaforma di live streaming di proprietà di Amazon. In più, offre agli utenti la possibilità di accedere alle statistiche delle partite precedenti. Accedendo al menù “sport”, l’utente può scegliere l’eSports preferito e osservare gli eventi in programma.

Bonus eSports Unibet

Registrandoti su Unibet puoi ottenere un bonus benvenuto scommesse di 10€ + 25 Free Spin sulla slot Troll Hunters 2. Ma non è il solo bonus disponibile: puoi avere anche un bonus benvenuto casino fino a 500€ sul tuo deposito.

Esports su Snai

Tra i migliori siti in cui scommettere sugli eSports non possiamo non nominare Snai, il primo bookmaker ad offrire agli utenti la possibilità di piazzare le scommesse sugli eSports. Snai si è infatti sempre dimostrato molto aperto ad accogliere le nuove tendenze, e anche questa volta ci è riuscito. I mercati principali di Snai, per quanto riguarda gli eSports, sono senza dubbio Fifa e League of Legend. Non mancano infatti i tornei su Starcraft2 e Dota2.

Bonus eSports Snai

Ai nuovi clienti Snai offre un “bonus free” di 5 euro ed un ulteriore bonus gold fino a 300€.

Esports su Betflag

Anche Betflag è stato uno dei primi bookmaker ad offrire ai propri utenti le scommesse sugli eSports. I primi eventi quotati sono stati Starcraft2 e League of Legend. Nella sezione degli eSports puoi trovare diversi eventi su cui scommettere, divisi per categoria: i principali sono basket, calcio, Dota2, Formula1, League of Legend, Motomondiale e tennis.

Bonus eSports Betflag

Betflag: Betflag ha una delle offerte completamente riservate ai giocatori dei virtual games. 200€ senza deposito per registrarti e giocare ai virtual games, il 100% di rimborso sulle giocate non vincenti giornaliere, e il bonus di benvenuto di 100€.

Cosa Sono Gli Esports

Gli eSports rappresentano un fenomeno relativamente recente: conosciuti anche come sport elettronici, rappresentano una forma di competizione elettronica che pone al centro i videogiochi. In poche parole, si gioca con i videogiochi a livelli competitivi e organizzati. Gli eSports coinvolgono sia videogiocatori professionisti che alle prime armi: si può giocare, infatti, sia come singolo che come squadra. Nonostante in Italia siano un fenomeno recente, la loro popolarità è in crescita, perché sono in continuo aumento i giocatori che scommettono su questo settore: ad oggi, infatti, si conta che le scommesse sugli eSports rappresentino circa il 3,2% di tutte le scommesse sportive e i publisher e le associazioni organizzano i maggiori campionati.

Le Diverse Tipologie Di Esports

Proprio come gli sport e gli eventi sui cui è possibile scommettere, anche gli eSports sono molti e ne esistono di diversi tipi. Abbiamo selezionato gli eSports più amati dagli scommettitori.

Gli eSports si possono raggruppare in 3 categorie:

FPS (First Person Shooter):

Sono eventi di genere militare. I più conosciuti e amati sono Call of Duty e Fortnite ma ne esistono altri, tra cui Counter-Strike Global Offensive. In questa tipologia di eSports l’obiettivo principale è sconfiggere l’avversario su una o più mappe.

Call of duty

Call of Duty – chiamato anche COD – fa parte della categoria dei virtual games “sparatutto”. Si gioca in prima persona, e forse questo è uno dei motivi per cui il gioco è tanto amato: i giocatori sono catapultati in un nuovo mondo, e la grafica molto realistica contribuisce a fare immedesimare i giocatori nel loro personaggio. L’obiettivo è quello di eliminare i nemici. I bookmaker offrono il classico mercato sul vincente dell’incontro, dove vince il team che sconfigge per primo, o il vincitore della mappa, dove invece vince la scommessa chi individua il risultato parziale dell’incontro.

Sportivi:

si tratta di giochi di ispirazione sportiva e, in particolare di calcio: ne sono i principali FIFA e Pro Evolution Soccer (PES).

Fifa

Fifa è senza dubbio uno degli sport più amati dagli appassionati di calcio. I bookmaker, consapevoli del fascino di questo gioco su molti scommettitori, lo hanno inserito nel loro palinsesto. Nonostante lo scontro più classico sia quello uno contro uno, è possibile giocare anche a squadre. I bookmaker offrono la possibilità di piazzare la scommessa sui maggiori campionati, con squadre provenienti da ogni paese. I mercati più comuni qui riguardano l’esito finale e il doppia chance, ma non mancano le quote Under/Over e Goal/No goal.

RTS (Strategici in tempo reale):

sono giochi di ambientazione fantascientifica e i titoli più amati di questa categoria sono League of Legends, Dota 2 e Starcraft 2, sicuramente i giochi più amati nel panorama degli eSport. L’obiettivo è sconfiggere l’avversario su una o più mappe di gioco.

League of Legends

League of Legends – chiamato anche “Lol” – è il videogioco di ambientazione fantasy più amato. Si tratta di un gioco strategico che si svolge all’interno di una mappa chiusa, in cui si muovono le squadre. Si può giocare in modalità uno contro uno o a squadre. In questo casi si può scegliere se giocare in 3 contro 3 o in 5 contro 5. Prima di cominciare a giocare bisogna selezionare un personaggio, dopo può avere inizio la partita. La missione è quella di distruggere la base del nemico, chiamata “Nexus”, difesa dalle torri di guardia.

Dota2

Dota2 (Defence of the Ancient), è un videogame multiplayer di genere fantasy. Anche lui quindi, come League of Legendes, è un gioco di genere MOBA (Multiplayer Online Battle Arena). In Dota2 si fronteggiano 2 squadre, ognuna delle quali composta da cinque giocatori. Le similitudini con League of Legends sono molte: anche qui, infatti, le squadre si affrontano su un paesaggio chiamato Mappa. L’obiettivo di ogni squadra è quella di distruggere la fortezza del nemico, trovando nel suo percorso diversi ostacoli. Con l’aumento della popolarità di Dota2, anche le tipologie di scommesse sono aumentate: oltre alla classica vittoria sul match, infatti, si può scommettere sulla Mappa o sulla vittoria dell’intero torneo.

Starcraft2

Si tratta di un videogame di fantascienza in cui il giocatore, prima di iniziare a sfidare gli altri giocatori, deve selezionare una delle tre razze proposte: Protoss, Terran e Zerg. Il videogioco si basa su meccanismi di strategia: l’obiettivo dei giocatori è quello di costruire delle legioni per estendere la propria supremazia sul mondo, vincendo le battaglie.

Mercati E Quote Negli Esports

Valutare le quote negli esports non è sempre semplice: da un lato perché è praticamente impossibile fare un confronto con gli altri mercati, e dall’altro perché le quote variano a seconda del bookmaker, del suo palinsesto, e alla partita su cui si intende scommettere. Per scommettere sugli eSports il procedimento che devi seguire è molto simile a quello per scommettere sugli sport più popolari, come il calcio. Rispetto ai classici mercati del calcio, delle corse o del tennis, le scommesse sugli eSports offrono però opportunità di giocata ridotte. In più i pronostici disponibili possono cambiare notevolmente e in poco tempo. Non si scommette solo sulla possibile vincita di una squadra o di un giocatore, ma anche su altre variabili molto più specifiche: questo rende le scommesse sugli eSports ben più complesse, anche se comunque entusiasmanti. Vediamo quali sono le principali tipologie di mercati disponibili.

  • Vincente partita: in questo caso si scommette sull’esito finale della partita, come avviene normalmente per eventi quali il calcio.
  • Vincente mappa: la mappa, ad esempio in League of Legend, rappresenta una particolare fase del torneo, come potrebbe essere il primo tempo di una partita di calcio o un match nella partita di tennis. Alcuni bookmaker ti offrono diverse opzioni di scommessa proprio sullo svolgimento delle singole mappe da gioco: non solo il vincente mappa, ma anche la prima eliminazione o la prima squadra che distrugge la torre.
  • Primo sangue: in tornei come League of Legend o Call of Duty, con “primo sangue” ci si riferisce alla scommessa sulla squadra o il giocatore che riesce – per primo – a colpire l’avversario e ad annientarlo.

Consigli E Strategie Per Le Scommesse Esports

Abbiamo visto che le tipologie di scommesse che puoi fare sugli eSports sono diverse dai mercati tradizionali, eppure le strategie che possiamo adottare per provare a massimizzare le nostre probabilità di vincita sono molto simili. Anche qui, infatti, bisogna studiare e acquisire delle conoscenze: sono necessarie pazienza e dimestichezza nella materia. Studia le statistiche, i giocatori, la composizione del team, le caratteristiche delle squadre e delle mappe in cui andranno a sfidarsi. Alcuni bookmaker ti offrono anche la possibilità vedere alcuni video sugli incontri passati: questi potrebbero esserti utili per studiare alcune dinamiche.

I Maggiori Eventi E Tornei Esports

Ogni anno, specialmente nel periodo estivo, si tengono dei tornei di eSport: si tratta di competizioni internazionali che vengono solitamente organizzate da publisher e associazioni. I tornei possono essere amatoriali oppure coinvolgere gamer professionisti: in questo caso i tornei sono oggetto di scommesse.

L’International è il torneo più importante di Dota 2, il torneo più importante di League of Legends è invece il World Championship. Altri tornei prestigiosi sono l'Electronic Sports World Cup, il World Cyber Games e il DreamHack. A questi tornei partecipano gamer – amatoriali o professionisti – da tutto il mondo.

FAQ – Domande frequenti sugli eSports

Quali sono i i Migliori siti per le scommesse eSports?

I 3 migliori bookmaker per gli eSports secondo RecensioniScommesse sono: Snai, Unibet e Betflag.

Quali sono i tipi di eSports su cui si può scommettere?

I giochi su cui è possibile scommettere sono diversi, ma i più amati dagli scommettitori sono senza dubbio League of Legends, Dota 2, Call Of Duty, Fifa e Starcraft2.

Si può scommettere Live sugli eSports?

Si: molti bookmaker offrono un servizio di live streaming anche per quanto riguarda gli eSports.

IL PUNTO DI RECENSIONISCOMMESSE

Dopo questa recensione avrai capito le scommesse sportive online, in futuro, saranno sempre più orientate verso gli eSports: non solo il suo mercato è in costante salita, ma riescono ad attirare una grande fetta di giovane pubblico. Sono adrenalinici, entusiasmanti e – grazie alla qualità grafica offerta dai bookmaker – coinvolgenti: nonostante ci si stia impegnando a migliorare ulteriormente l’esperienza di gioco, i giocatori hanno la sensazione di trovarsi dentro le mappe. Se vuoi avvicinarti a questo mondo, entrato a pieno titolo tra i più amati del settore, i bookmaker offrono moltissime possibilità ed esperienze di gioco.


5€ SUBITO AL DEPOSITO +
BONUS FINO A 100€