Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Il Video Assistant Referee (VAR) si riferisce all'ufficiale di gara il cui compito è quello di rivedere le decisioni prese da un arbitro. Ha accesso a tutte le telecamere negli stadi, comprese quelle che dispongono di replay al rallentatore, ed è quindi in grado di vedere lo svolgimento del gioco da tutte le angolazioni. Vediamo quali sono le principali scommesse sul VAR e i consigli utili per questo mercato.

I Migliori Bookmaker per Scommesse Var

Bonus
1
Fino A 350€

2
fino a 260€

3
5€ Gratis + 300€

4
50% fino a 50€

Quote Var Sisal

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Uno dei bookmaker storici in Italia, Sisal Matchpoint tra i molteplici eventi offre la possibilità di scommettere se il direttore di gara consulterà il monitor VAR o meno nella partita di riferimento, nelle partite in cui sono previsti, vengono considerati anche i tempi supplementari. Se il match per qualsiasi ragione viene rinviato, sospeso,interrotto prima della fine e non viene ripreso entro 3 giorni dalla data della partita, l’importo giocato verrá rimborsato sul conto di gioco.

Quote Var Better Lottomatica

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Tra i molteplici operatori sul mercato, Lottomatica è uno dei provider in italia che offre il maggior numero di eventi e giochi rispetto agli altri bookmaker. Non mancano le possibilità di scommettere sul VAR con l’opzione “Arbitro Guarda Var Si/No”. Per accedere a questa giocata bisogna andare sull’evento in programma, dall’elenco di scommesse selezionare “Speciali Partita” e poi per ogni singolo palinsesto ci sarà la sequenza “Arbitro Guarda Var Si/No”.

Quote VAR Snai

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Tra i provider più rinomati e apprezzati dagli scommettitori in Italia, Snai propone la scommessa “Arbitro guarda Video Var – Si / No”. Questa tipologia di giocata consente di pronosticare se il direttore di gara si dirigerà a bordo campo per consultare uno degli episodi dall’esito incerto tra quelli previsti. Per effettuare questa tipologia di giocata, bisogna selezionare uno dei campionati presenti su questa piattaforma e la partita per la quale si desidera effettuare il pronostico. La sequenza “ Arbitro guarda Video Var” si trova sulle scommesse “speciali”, dopo aver scelto l’evento bisogna scegliere una delle due quote disponibili per eseguire la giocata.

Quote Var Goldbet

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Il segreto del successo di Goldbet tra gli scommettitori in Italia, sono le quote, tra le più vantaggiose in circolazione e l’ampio palinsesto. Tra i palinsesti presenti in questo sito scommesse c’è anche “Arbitro Consulta Var”. Per accedere a questa giocata bisogna seguire questi passaggi:

  1. Andare alla sezione Scommesse Sportive
  2. Selezionare la partita in programma
  3. Cliccare su “Speciali Match”
  4. Scegliere VAR
  5. Optare per una delle due quote relative all’evento se il direttore di gara consulterà il VAR o meno.

Quote Var Eurobet

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Eurobet è uno dei migliori bookmaker sul panorama nazionale e offre un vasto programma di eventi calcistici. Non manca ovviamente la scommessa sul VAR. In questo sito scommesse si può effettuare una giocata inerente al direttore di gara se consulterà il monitor a bordo campo o meno. Per scommettere in questa piattaforma bisogna seguire i seguenti step:

  1. Andare su Scommesse>Calcio
  2. Selezionare tra i vari palinsesti per ogni singolo evento, la sequenza “Speciali Partita”
  3. Per il match in programma si può scegliere soltanto una quota per il VAR, ovvero si può effettuare la giocata se l’arbitro consulterà il VAR ma non c’è una quota disponibile per il contrario (arbitro non consulterà il monitor a bordo campo).

Quote Var Planetwin365

Scommesse Var: quali sono e consigli utili

Tra i migliori operatori presenti anche in Italia, Planetwin365 offre una vasta gamma di scommesse e la possibilità di registrarsi anche attraverso la sua app scommesse Planetwin365. Per scommettere su Var Si / No i passaggi sono molto semplici:

  1. Andare nella sezione Calcio
  2. Selezionare il campionato e la partita in programma
  3. Tra le molteplici tipologie di scommesse bisogna scegliere “Var Si/No”

La quota Var Si normalmente è più alta e consiste nel pronosticare se il direttore di gara andrà a bordo campo durante la partita per consultare il monitor.

Tipologie di Scommesse Var

Ci sono diverse tipologie di scommessa VAR tra gli operatori con regolare licenza ADM presenti nel panorama nazionale. I principali palinsesti disponibili tra i molteplici bookmaker sono: Cartellino Rosso Var, Rigore Si / No VAR e Arbitro Consulta il Var.

  • Cartellino Rosso VAR:
    l’ufficiale VAR chiama l’arbitro a bordo campo per rivedere un episodio dubbio inerente all’espulsione o meno di un giocatore.
  • Rigore Si / No VAR:
    Il Video Assistant Var (VAR) richiama il direttore di gara per consultare il monitor a bordo campo per rivedere una azione e decidere se verrà assegnato o meno un calcio di rigore per una determinata squadra.
  • Arbitro consulta Var Si / No:
    In questa situazione il direttore di gara deve dirigersi a bordo campo per consultare il VAR in merito ad un’azione di gioco dubbia e per prendere una decisione in merito.

Regolamento VAR: quando può intervenire?

Il VAR, da quando è stato introdotto, ha avuto un impatto rilevante sul calcio e anche sul mondo delle scommesse. La tecnologia avanzata di questo sistema era stata introdotta per ridurre le controversie e migliorare l’equità per tutte le squadre, per il momento però l’obiettivo è lungi dall’essere centrato. Il VAR (Video Assistant Referee) non è altro che l’ufficiale di gara che controlla tutte le decisioni dall’arbitro, insieme al VAR c’è un Assistente Arbitro Video (AVAR) e un addetto che si occupa di controllare i Replay (RO). Questa squadra agisce a distanza ed è sempre in contatto con il direttore di gara attraverso un auricolare. Attualmente il VAR è utilizzato per quattro tipologie di decisioni potenzialmente in grado di cambiare l’esito di una partita, quindi per errori chiari ed evidenti nelle seguenti situazioni: goal / no goal, calci di rigore, cartellini rossi diretti e casi di errore di identità.

  1. Situazioni che portano ad un goal / no goal:
    ● Falli
    ● Fuorigioco
    ● Fallo di mano
  2. Eventi che portano ad un rigore / non rigore:
    ● Falli
    ● Zona del campo dove è stata commessa l’infrazione
    ● decisioni errate
  3. Espulsioni:
    ● condotta violenta
    ● opportunità di realizzare un goal negata
    ● uso di un linguaggio offensivo del giocatore
    ● uso di una gestualità offensiva di un giocatore
  4. Errori di identità nell’assegnazione di un cartellino giallo/rosso
    L’arbitro viene chiamato in causa dall’ufficiale di gara nel caso un ammonizione/espulsione sia stata assegnata ad un giocatore errato e quindi per cambiare questa decisione.

Come ha influito il VAR sulle scommesse

Il problema principale che vincola il VAR al mondo del betting è che questa tecnologia interrompe il processo di una scommessa quando viene assegnato un goal e poi viene annullato dopo che il direttore di gara consulta il monitor. Quando è stato introdotto il VAR per la prima volta i bookmaker non erano preparati e molti scommettitori si sono scoraggiati soprattutto per le giocate live. In principio gli operatori pagavano ai loro utenti anche le reti che venivano annullate, alcuni operatori avevano persino sospeso i mercati live fino alla decisione finale del VAR. Ad oggi tutti i provider sospendono le scommesse dal vivo quando c’è il minimo accenno di utilizzo del VAR nel corso di una partita. Per aumentare e mantenere vivo l’interesse degli scommettitori sono state introdotti dei nuovi mercati sulle scommesse per ogni match in programma con l’esito del VAR, visto anche il crescente aumento di decisioni (assegnazione di un rigore o di un cartellino rosso) che vengono esaminate nel corso di una gara. In alcune circostanze i bookmaker rimborsano anche la giocata se un goal viene annullato dal VAR.

Le Strategie per Scommettere sulle scommesse Var

Tra critiche e discordie in merito alla relazione tra VAR, calcio e scommesse, vediamo alcune strategie utili per trarre vantaggio dal VAR ed essere capaci e veloci nel prendere decisioni importanti quando si effettua un pronostico in questo mercato.

  1. Seguire attentamente gli episodi durante gli eventi live
    Quando si effettua una scommessa live è importante prestare attenzione agli eventi gioco, ad esempio se c’è palesemente un fallo netto da cartellino che l’arbitro non ha visto immediatamente, potrai pronosticare che il VAR interverrà appena la palla andrà fuori.
  2. Studiare le statistiche degli Arbitri e degli Ufficiali di gara
    Un’altra strategia che potrebbe risultare vantaggiosa ai fini delle scommesse Var è quella di andare a vedere i precedenti dell’arbitro della partita e dell’ufficiale di gara. Consigliamo quindi di analizzare se un direttore di gara o un Video Assistant Referee utilizza più frequentemente la tecnologia VAR o meno prima di effettuare un pronostico per questa tipologia di giocata.
  3. Sfruttare il VAR per gli altri mercati
    Se ci sarà un fallo da rigore che non è stato fischiato dall’arbitro, è probabile che verrà consultato il VAR dal direttore di gara. Sarà più facile prevedere chi tirerà dagli 11 metri e chi segnerà la prossima rete. Quindi sarà vantaggioso effettuare una giocata live per la scommessa sui marcatori nel calcio.
  4. Tenere conto del morale di una squadra dopo una decisione VAR
    Il VAR spesso ha un ruolo chiave sull’esito dell'incontro, una decisione su un rigore o un espulsione possono cambiare le sorti di un match. Un goal non concesso, un rigore annullato o un cartellino rosso revocato possono avere un grande impatto sul morale di una squadra.

FAQs – Domande frequenti sulle scommesse Var

Quali sono i bookmaker per effettuare scommesse Var?

I principali operatori per scommettere sul VAR sono: Sisal Matchpoint, Better Lottomatica, Snai, Goldbet, Eurobet e Planetwin365.

Cosa vuol dire Var?

il termine VAR significa “Video Assistant Referee” ovvero in italiano “video assistente arbitrale”.

Quali sono i tipi di scommesse Var?

Le principali scommesse VAR sono: Cartellino Rosso VAR Si / No, Rigore VAR Si / No, Arbitro guarda Var Si / No.

Quando è stato introdotto il Var?

L’utilizzo del VAR è stato approvato per la prima volta per i Mondiali di calcio FIFA 2018.

Cosa si intende per consulto Var?

Il consulto VAR avviene quando l’ufficiale di gara chiama a bordo campo l’arbitro per esaminare azioni di gioco dubbie attraverso il monitor. Insieme al VAR c’è un Assistente Arbitro Video (AVAR) e un addetto al Replay (RO).

Cosa si intende per Var Si No?

Var Sì No nel mondo del betting è una tipologia di scommessa che consiste nel pronosticare se nel corso di una partita verrà consultato o meno il VAR.

Il Punto di Recensioni Scommesse

Dalla sua introduzione, tra gli aspetti negativi si può constatare che il VAR non ha favorito lo spettacolo e ha influenzato notevolmente il flusso del gioco con le continue interruzioni. Inoltre ci sono ancora delle perplessità riguardo alle decisioni sbagliate e incoerenti del VAR. Per spezzare una lancia a favore bisogna capire che le sentenze in fin dei conti vengono prese da esseri umani, e gli errori umani non si possono evitare. Come tutte le novità, ci vorrà un po’ di tempo ma non ci sono dubbi che il VAR possa portare dei benefici e migliorare le controversie nel mondo del calcio. I migliori bookmaker offrono molteplici scommesse per coinvolgere gli appassionati di betting anche per il mercato del VAR. Che possa piacere o meno, questa tecnologia resterà e bisogna sfruttarla a proprio favore per effettuare giocate vincenti avvalendosi delle quote vantaggiose offerte dai siti scommesse.

Quanto utile ti è sembrato questo articolo?
Voto: 0.0 (0 voti)