Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

La Conference League è una competizione per squadre di club organizzata dalla UEFA, la terza per importanza dopo la Champions League e l’Europa League. Creata nel 2015, annunciata ufficialmente nel 2018, la Conference League è una competizione interessante che desta molta attenzione tra gli scommettitori.

Quote Vincente Conference League

Squadra Goldbet Fastbet Betflag
Villareal 6.00 5.60 5.00
West Ham 8.00 7.00 7.00
Colonia 15.00 13.00 15.00
Fiorentina 20.00 14.00 20.00
Nizza 20.00 14.00 20.00
Az Alkmaar 20.00 17.00 20.00
Basilea 25.00 21.00 20.00
Basaksehir 25.00 23.00 20.00

Pronostici Conference League 2022-2023

Villareal
Gli spagnoli del Villareal sono i principali candidati alla vittoria della Conference. La squadra, guidata dal tecnico Unai Emery (ex PSG e Arsenal), ha vinto l’edizione 2020-2021 dell’Europa League e può contare su giocatori di livello come Pau Torres, Albiol, Giovani Lo Celso e l’attaccante nigeriano Chukwueze.

West Ham
Dietro il Villareal troviamo il West Ham, allenato dal tecnico scozzese Moyes. I londinesi di Newham hanno fatto diversi investimenti durante il calciomercato estivo e può vantare una rosa di ottimi calciatori, tra cui troviamo l’attaccante della nazionale Gianluca Scamacca (acquistato dal Sassuolo lo scorso luglio) l’ex Milan Paquetá, il portiere Fabiański, il difensore della nazionale francese Zouma e il terzino campione d’Europa con l’Italia Emerson Palmieri.

Fiorentina
Tra le candidate alla vittoria troviamo la Fiorentina di Vincenzo Italiano, una delle sorprese dello scorso campionato di A. I viola possono contare sul neoacquisto Jovic, prelevato dal Real Madrid, e sull’attaccante Cabral, arrivato lo scorso gennaio, mattatore nella prima stagione di Conference League, che ha il compito di non far rimpiangere Vlahovic.

Altre squadre favorite
Altre squadre candidate alla vittoria finale sono i francesi del Nizza, il Colonia, l’AZ Alkmaar, il Basilea e i turchi del Basaksehir.

I Migliori Siti Scommesse per la Conference League

Bonus
1
50% fino a 25€

2
50% fino a 50€

3
Fino a 500€ + 10% Cashback

4
30% fino a 30€

5
800€ Senza Deposito

Quote Conference League Fantasyteam

Un palinsesto ampio e variegato, buone quote e l’ottima app Fantasyteam a disposizione di chi vuole giocare da smartphone: questo operatore propone un’offerta di tutto rispetto. Non manca la Conference League, con tante tipologie di scommesse e quote.

Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

(Fonte: Fantasyteam)

Quote Conference League Goldbet

Goldbet è bookmaker ben noto agli appassionati che, oltre a un ottimo bonus di benvenuto, tra palinsesto e quote di buon livello propone un’offerta amplissima e variegata. Presente anche la Conference League con numerosi mercati scommesse su cui puntare.

Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

(Fonte: Goldbet)

Quote Conference League Fastbet

Altro operatore conosciutissimo, Fastbet offre quote concorrenziali, un palinsesto in grado di soddisfare i gusti di tutti e, ai nuovi clienti, un bonus di benvenuto generoso. Per quanto riguarda la Conference League, segnaliamo la quantità di tipologie di scommesse disponibili per tutte le gare del torneo.

Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

(Fonte: Fastbet)

Quote Conference League Betflag

Non delude neppure Betflag, che oltre a offrire quote vantaggiose e bonus interessanti propone ai propri clienti un’eccellente varietà di mercati scommesse sulla Conference League, da quelli più popolari a quelli di nicchia.

Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

(Fonte: Betflag)

Quote Conference League Sportitaliabet

Concludiamo con Sportitaliabet, operatore che può contare su un vasto palinsesto e un’assistenza di alto livello. Molto soddisfacente anche l’offerta legata alla Conference League, con quote in linea con gli altri bookmaker e molte tipologie di scommesse.

Scommesse Conference League: Migliori quote + pronostici 2022-2023

(Fonte: Sportitaliabet)

Scommesse Conference League: i mercati partita

Esito 1X2

Il mercato scommesse esito 1X2 prevede che si indovini l’esito di una partita, ossia se a vincere sarà la squadra di casa, la squadra ospite oppure se la gara si concluderà con un pari.
Nella stagione 2021-2022, il 49% delle gare di Conference League si è conclusa con la vittoria della squadra di casa, il 23% con un pareggio e il 28% con la squadra ospite.

Under/Over

Uno dei mercati scommesse più apprezzati, l’Under/Over consiste nel pronosticare se in una partita si segneranno più o meno gol di quanto deciso dal bookmaker (la maggior parte delle volte è “2,5”).

Nella stagione 2021-2022, la media è stata di 2,79 gol a partita: 1,64 gol siglati dalla squadra di casa e 1,15 dalla squadra ospite.

Gol/No Gol

Il mercato scommesse Gol/No Gol prevede che si indovini se in una gara segnerà solo una delle due squadre oppure entrambe.

La stagione 2021-2022 di Conference League si è conclusa con il 49% delle gare in cui entrambe le squadre hanno segnato (208 partite su 423).

Tiri in porta

In questo caso, lo scommettitore deve indovinare quanti tiri in porta farà una squadra o un giocatore. Parliamo di un mercato scommesse per esperti, in quanto è necessario conoscere bene le squadre in campo e le statistiche.

A proposito di statistiche, nella Conference League 2021-2022 si è tirato parecchio, non sempre nello specchio: sono stati effettuati di media 22,64 tiri a partita.

Consigli e strategie per scommettere sulla Conference League

  • Studia con attenzione le rose, i moduli di gioco, le scelte tecnico-tattiche di ogni squadra. Valuta gli stimoli delle squadre partecipanti: hanno le motivazioni di andare avanti nella competizione oppure no? La Conference League è un trofeo importante, ma alcune squadre potrebbero concentrarsi soprattutto sulle competizioni nazionali.
  • Valuta le quote e i pronostici dei bookmaker, sia pre-match che antepost: a seconda di stato di forma e motivazioni, un pronostico può cambiare da una settimana all’altra.
  • Studia le statistiche della stagione precedente e della stagione in corso: per esempio, se noti che si sta segnando parecchio, potresti provare a scommettere su Over 2.5. In generale, la Conference League è una competizione con squadre top e squadre minori, ma non mancano le sorprese.
  • Tieniti aggiornato sulle squadre partecipanti: alla Conference League partecipano infatti squadre non di primissimo piano e di campionati minori. Soprattutto, valuta lo stato di forma del o dei giocatori chiave della squadra, in particolar modo delle piccole, che spesso si affidano a uno-due talenti per il proprio gioco.

Statistiche Conference League

Squadre

Albo d’oro
2021-2022: Roma

Partecipazioni per nazione (edizioni 2021-2022 e 2022-2023)

Nazione Numero club partecipanti
Paesi Bassi 5
Repubblica Ceca 5
Danimarca 4
Austria 3

Maggior numero di gol (edizione 2021-2022)
Feyenoord e Roma (28 gol)

Vittoria più larga
Bodo Glimt-Roma 6-1

Maggior numero di gol segnati (edizione 2021-2022)
Feyenoord (43)
Kobenhavn (40)
Bodo Glimt (37)
Roma (33)
Basel (31)

Maggior numero di gol subiti (edizione 2021-2022)
Slavia Praga (22)
Feyenoord (21)
Vitesse (20)
Lincoln Red Imps (19)

Giocatori

Migliori marcatori (al 18 agosto 2022)

Giocatore Gol
Artur Cabral 14
Luis Sinisterra 11
Cyriel Dessers 10
Tammy Abraham 9
Ola Solbakken 7
Ricardo Gomes 7

Maggior numero di assist (edizione 2021-2022)

Giocatore Assist
Luis Sinisterra 7
Jens Toornstra 7
Pep Biel Mas Jaume 6
Erik Botheim 6
Jan Krob 6

Clean Sheet (edizione 2021-2022)

Portiere Gare senza subire gol
Nikita Khaykin 7
Rui Patricio 7
Alexandros Paschalakis 6
Daniel Peretz 6

Conference League 2022-2023: calendario e gironi

La Conference League 2022-2023 è la seconda edizione di questa coppa. Il torneo, cominciato il 5 luglio 2022, terminerà il 7 giugno 2023, quando si giocherà la finale di Praga.
Vediamo i gironi e il calendario.

Gruppo A Istanbul Basaksehir Fiorentina Hearts Riga
Gruppo B West Ham FCSB Anderlecht Silkeborg
Gruppo C Villareal Be’er Sheva Austria Vienna Lech Poznan
Gruppo D Partizan Colonia Nizza Slovacko
Gruppo E AZ Alkmaar Apollon Limassol Vaduz Dnipro
Gruppo F Gent Molde Shamrock Rovers Djurgarden
Gruppo G Slavia Praga CFR Cluj Sivasspor Ballkani
Gruppo H Basilea Slovan Bratislava Zalgiris Pyownik

Fase a gironi

Prima giornata: 8 settembre 2022
Seconda giornata: 15 settembre 2022
Terza giornata: 6 ottobre 2022
Quarta giornata: 13 ottobre 2022
Quinta giornata: 27 ottobre 2022
Sesta giornata: 3 novembre 2022

Fase a eliminazione diretta

Spareggi: 16 febbraio 2023-23 febbraio 2023
Ottavi di finale: 9 marzo 2023-16 marzo 2023
Quarti di finale: 13 aprile 2023-20 aprile 2023
Semifinali: 11 maggio 2023-18 maggio 2023
Finale: 7 giugno 2023

Regole e struttura Conference League

La qualificazione alla fase finale della Conference League prevede tre turni preliminari più un turno di spareggi da cui vengono fuori 22 delle 32 squadre totali che partecipano alla fase a gironi. Le altre 10 squadre sono quelle eliminate dagli spareggi di Europa League.

Così come per la Champions League e l’Europa League è prevista la suddivisione delle 32 squadre in 8 gruppi da 4 squadre ciascuno. Questa fase prevede incontri di andata e ritorno per un totale di 6 giornate con la classifica finale dei diversi gruppi che viene stilata rispettando i seguenti criteri:

  • Punti
  • Punti negli scontri diretti (classifica avulsa)
  • Differenza reti scontri diretti
  • Gol segnati scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Gol segnati
  • Gol segnati fuori casa
  • Numero vittorie
  • Numero vittorie fuori casa
  • Fair Play
  • Coefficiente Uefa

La prima classificata di ogni girone si qualifica direttamente agli ottavi di finale. Le seconde classificate invece andranno a sfidare negli spareggi le terze classificate dei gironi di Europa League, con le vincenti dei suddetti spareggi che accederanno anch’esse agli ottavi di finale.

Nella fase ad eliminazione diretta (dagli spareggi in poi) non è più valida la regola che resisteva dagli anni ‘60, secondo cui a parità di risultato dopo i 180 minuti i gol segnati in trasferta “valevano doppio”. E quindi in caso di parità dopo le gare di andata e ritorno la qualificazione verrà decisa dai tempi supplementari ed eventualmente dai calci di rigore.
La vittoria del torneo garantisce la qualificazione alla fase a gironi dell’edizione seguente dell’Europa League.

Conference League 2022-2023: dove guardarla

Gli appassionati di calcio possono seguire la Conference League su Sky e Now TV, che trasmetteranno tutte le gare della competizione. Dazn, invece, trasmetterà solo alcune gare, con priorità sulle gare della Fiorentina, l’unica italiana in corsa.

FAQs

Dove trovo le migliori quote sulla Conference League?

Fastbet, Goldbet, Sportitaliabet, Fantasyteam e Betflag sono alcuni tra i migliori bookmaker a proporre quote e mercati scommesse sulla Conference League. Confronta le quote e scegli il bookmaker che ti soddisfa maggiormente.

Chi sono le favorite alla vittoria della Conference League?

Le principali candidate alla vittoria finale sono il Villareal, il West Ham e la Fiorentina. Seguono, più distanti, i francesi del Nizza e i tedeschi del Colonia.

Chi si qualifica alla fase ad eliminazione diretta?

Le prime classificate dei gironi più le squadre vincitrici dello spareggio tra le seconde classificate dei gironi e le terze classificate dei gironi di Europa League.

Dove si gioca la finale della Conference League 2023?

La finale, prevista per il 7 giugno 2023, si giocherà all’Eden Aréna di Praga, in Repubblica Ceca.

Il punto di Recensioni Scommesse

La seconda edizione della Conference League si preannuncia molto interessante, con diverse squadre di buon livello, tra cui il West Ham, il Villareal e la Fiorentina, una delle sorprese dello scorso campionato di A.

A dimostrazione di ciò, l’attenzione che i maggiori bookmaker riservano alla competizione, con quote e mercati scommesse ampi e vari.