Scommesse sui Mondiali di Calcio: la guida completa e i pronostici

Tra le manifestazioni piú seguite in televisione e a livello globale, i Mondiali di calcio sono sempre attesi con trepidazione da migliaia di appassionati in tutto il mondo. L’evento si svolge ogni quattro anni mettendo in vetrina i piú grandi campioni del panorama internazionale. Sono 32 Nazionali che si affrontano inizialmente nella fase a gironi, le prime due qualificate per ogni gruppo avanzano al turno successivo ad eliminazione diretta, fino alla finale che decreterà la vincitrice del torneo. Il palinsesto di scommesse disponibili è vario, vedremo insieme quali sono i mercati più popolari con alcune statistiche utili.

Indice Contenuti

I Migliori 5 siti con Bonus per scommettere sui Mondiali di Calcio

I 3 bookmakers:

Bonus
1
Fino A 350€

2
400€ Senza Deposito

4
50% fino a 50€

Quote vincente Mondiali Qatar 2022

Scommesse sui Mondiali di Calcio: la guida completa e i pronostici

Il Nostro Pronostico sulla Vincente Mondiali 2022

Le favorite, ad oggi, sono Brasile e Francia. Hanno perso terreno invece gli azzurri dopo il pareggio con l’Irlanda del Nord e la mancata qualificazione diretta come prima del girone. I ragazzi di Roberto Mancini per ora sono nella nutrita lista delle outsider di lusso insieme a: Spagna, Argentina, Germania, Inghilterra, Portogallo, Belgio e Olanda. La scommessa sulla squadra che vincerà i Mondiali di calcio Qatar 2022 sarà anche il mercato principale, in ogni edizione ci sono sempre delle favorite ma ci sono anche dei pronostici che vengono ribaltati con risultati sorprendenti dalle squadre partecipanti.

Coppa del Mondo: su cosa scommettere?

Per questa competizione andremo ad analizzare le quote Antepost per le vincenti dei gironi, l’accoppiata passaggio turno e quelle per il miglior marcatore. Sono disponibili molteplici eventi come: Risultato finale 1X2, Goal/No Goal, Under/Over, esito con Handicap e molto altro ancora.

Vincenti gironi / Accoppiata passaggio turno

I gironi della Coppa del Mondo sono otto, suddivisi in quattro squadre di cui soltanto due andranno agli ottavi di finale. Tra i mercati piú gettonati c’è la possibilità che prevede di scommettere sulle vincitrici degli otto raggruppamenti o su l'accoppiata di squadre che passeranno alla fase successiva ad eliminazione diretta. Ovviamente la quota sarà piú bassa puntando sulle due favorite, interessante sarà la potenziale vincita scegliendo una favorita + una outsider senza dover pronosticare l’ordine di arrivo.

Capocannoniere dei Mondiali

Chi sarà il miglior marcatore dei Mondiali? Ogni stagione ci sono sempre grandi aspettative sui goleador principali dei vari campionati, anche in questa edizione potrebbe esserci il giocatore “a sorpresa” che trionferà nella classifica marcatori. Ad oggi, il favorito sembra l’argentino Lionel Messi con un esiguo gap di vantaggio rispetto al suo compagno di squadra al Paris Saint Germain, il brasiliano Neymar Jr. A seguire Kylian Mbappé e Cristiano Ronaldo, possibili outsider Harry Kane e Robert Lewandowski. Per chi vuole scommettere su un possibile outsider può scegliere, tra gli altri, l’egiziano Mohamed Salah o Ciro Immobile.

* Le quote marcatori verranno aggiunte appena disponibili

Tempi Supplementari / Calci di Rigore

I mondiali di calcio si distinguono da altre competizioni perchè a partire dalla fase a eliminazione diretta offrono la suggestiva possibilitá di scommettere sulle partite che termineranno ai tempi supplementari o ai calci di rigore. È sempre bene consultare le statistiche delle squadre e dei giocatori.

Vai alle statistiche su Supplementari e Rigori nei Mondiali

Goal/No Goal – Under/Over

Vediamo alcune statistiche interessanti per i mercati Goal/no goal e Under/over; è interessante sapere che la media realizzativa dal 1930 ad oggi è stata di 2+ goal. Dal 1998 la competizione ha visto la partecipazione di 32 nazionali anziché 24, questa è la media goal realizzati per singola edizione:

Edizione Media Goal
Russia 2018 2.64
Brasile 2014 2.67
Sudafrica 2010 2.27
Germania 2006 2.30
Corea/Giappone 2002 2.52
Francia 1998 2.67

 

Vai alle statistiche sui Goal

Qualificazioni Mondiali: Playoff Europa

Le qualificazioni ai Mondiali per la Confederazione UEFA sono terminate il 16 Novembre 2021 e in totale ci sono 13 pass per l’Europa. Le squadre che si sono assicurate un posto per Qatar 2022 qualificandosi come prime nei rispettivi gironi sono dieci:

  • Francia
  • Spagna
  • Germania
  • Inghilterra
  • Belgio
  • Olanda
  • Serbia
  • Croazia
  • Danimarca
  • Svizzera

Gli ultimi tre pass per i Mondiali Qatar 2022 usciranno invece dai Playoff a cui partecipano dodici squadre:

  • Italia
  • Portogallo
  • Polonia
  • Russia
  • Scozia
  • Svezia
  • Turchia
  • Macedonia del Nord
  • Ucraina
  • Galles
  • Austria
  • Repubblica Ceca

Queste ultime due si sono qualificate ai Playoff per aver ottenuto il miglior piazzamento in Nations League.

Playoff Mondiali: il programma

Sono state sorteggiate le sei partite delle semifinali che si giocheranno il 24 Marzo 2021. L’Italia affronterá la Macedonia e verrà accoppiata in finale con la vincente tra il temibile Portogallo di Cristiano Ronaldo e la Turchia. La vincente tra la Russia e la Polonia di Robert Lewandowski affronterà una tra la Svezia di Zlatan Ibrahimovic e la Repubblica Ceca. Si affronteranno in finale le due vincitrici delle ultime due semifinali: Galles- Austria e Scozia- Ucraina. Le vincenti di questi sei match si affronteranno quindi in tre finali che si disputeranno in campo neutro. La formula sarà sempre la stessa, “una partita secca” per sancire le tre nazionali che si qualificano ai Mondiali di calcio che si svolgeranno in Qatar. Ecco il tabellone completo dei Playoff:

  • Russia – Polonia
  • Svezia – Repubblica Ceca
  • Italia – Macedonia
  • Portogallo – Turchia
  • Galles – Austria
  • Scozia – Ucraina

➣ Le date delle semifinali: 24 Marzo 2021
➣ Le date delle tre finali: 28-29 Marzo 2021

Quote Playoff Mondiali

Scommesse sui Mondiali di Calcio: la guida completa e i pronostici

Qualificazioni Mondiali: le altre Confederazioni

Nel momento in cui scriviamo, le qualificazioni ai Mondiali di Calcio nelle altre Confederazioni non sono ancora terminate e restano ancora tanti verdetti da decidere. Le trentadue squadre che parteciperanno alla Coppa del Mondo che avrà sede in Qatar usciranno, oltre che dall’Europa, anche dalle restanti Confederazioni in Sud America, Nord e Centro America, Africa, Asia e Oceania.

Qualificazioni Mondiali Calcio, CONMEBOL in Sudamerica

La formula del Torneo di qualificazione ai Mondiali Calcio è invariata da anni nella Conmebol, dieci squadre che rappresentano altrettante nazioni si affrontano in un girone unico e in partite di andata e ritorno. Si qualificano le prime quattro classificate, la quinta giocherà invece una sorta di spareggio con un altra squadra proveniente da un altra confederazione. Il Brasile e l’Argentina si sono già qualificate per la Coppa del Mondo che si terrà in Qatar con quattro turni ancora da giocare. Anche l’Ecuador è vicina a strappare un biglietto per il Qatar. Tutte le dieci squadre sono incluse in un unico girone e hanno disputato 14 partite. Le prime quattro classificate accedono direttamente al Mondiale, mentre la quinta si garantisce un posto per i play off intercontinentali. Già qualificate Brasile e Argentina, con 4 turni ancora da giocare, L’Ecuador è quello più vicino a strappare il biglietto per il Qatar. Avvincente la bagarre per il quarto e quinto posto dove è tutto da decidere. Sarà lotta serrata tra Colombia, Perù, Cile, Uruguay e Bolivia, tutte raccolte in due punti. Qualche chance anche per il Paraguay che ha un gap di quattro punti dal quinto posto. Più distaccata la Venezuela, fanalino di coda con 7 punti.

Qualificazioni Mondiali Calcio, CONCACAF in Nord e Centro America

Alle qualificazioni Mondiali Calcio per la Concacaf partecipano 36 Nazionali. cinque di queste: Costa Rica, Giamaica, Honduras, Messico e Stati Uniti sono entrate in gioco soltanto nel girone finale essendo le migliori del ranking. Dalle altre trenta squadre si sono qualificate al girone finale soltanto le altre tre squadre che compongono il raggruppamento:El Salvador, Panama e Canada. In totale saranno 3 o 4 i pass per accedere ai Mondiali. Le prime tre del gruppo otterranno l’accesso diretto, la quarta si giocherà la qualificazione allo spareggio con un altra squadra proveniente da un altra confederazione. La classifica attuale dopo otto partite disputate vede quattro squadre come possibili favorite a strappare un pass per il Qatar. Al comando c’è il Canada con 16 punti, a seguire USA con 15, Messico e Panama con 14.

Qualificazioni Mondiali Calcio, CAF in Africa

Per la CAF sono stati assegnati 5 posti per i Mondiali Calcio. Dopo una fase preliminare con 54 squadre sono stati sorteggiati i 10 gironi da quattro. Le prime classificate di ogni raggruppamento si affronteranno in una partita a eliminazione diretta. Le dieci Nazionali che hanno vinto i rispettivi gruppi e si contenderanno i cinque accessi a Qatar 2022 sono:

  • Algeria
  • Tunisia
  • Nigeria
  • Camerun
  • Mali
  • Egitto
  • Ghana
  • Senegal
  • Marocco
  • Repubblica Democratica del Congo.

La Repubblica Democratica del Congo è in attesa della decisione della Fifa in merito al reclamo del Benin per un errore nelle sostituzioni dell’allenatore dei congolesi, Hector Cuper.

Qualificazioni Mondiali Calcio, Asia

Le partite valide per la qualificazione ai Mondiali Calcio Qatar 2022 sono state piú volte interrotte causa Covid-19 in Asia e il calendario è attualmente alla terza fase. Le squadre partecipanti inizialmente erano quaranta suddivise in otto gironi iniziali. Le prime classificate di ogni raggruppamento e le migliori quattro seconde accedono alla terza fase. Le dodici squadre rimaste vengono divise in due ulteriori gruppi da sei squadre ciascuno. Quattro o Cinque squadre accederanno ai Mondiali, sicure le prime due di ogni girone. Le due terze piazzate si affrontano in una partita ‘da dentro o fuori’ per avere una chance ai playoff inter-zona. Al momento le squadre favorite a strappare un pass sono Iran e Corea del Sud nel gruppo A, Arabia Saudita nel gruppo B. Si prevede una lotta al fotofinish per ottenere l’ultimo posto disponibile tra Giappone e Australia nel girone B. Quasi fuori dai giochi invece la Cina.

Qualificazioni Mondiali Calcio, OFC in Oceania

Le squadre partecipanti dovrebbero essere undici, con una sola favorita: la Nuova Zelanda. Non ci sarà l’Australia che partecipa alle qualificazioni asiatiche. La posta in palio è soltanto un posto per lo spareggio interzona. Le 11 nazionali sono suddivise in due gironi e le prime due classificate si affrontano in semifinale. La vincente si qualifica per i playoff e sfiderà altre tre nazionali provenienti da Asia, Nord-Centro America e Sudamerica. Curiosità, in questa Confederazione non si conosce ancora il regolamento e ovviamente non sono ancora iniziate le qualificazioni ai Mondiali Calcio Qatar 2022.

Mondiali Calcio Qatar 2022: calendario delle partite

I Mondiali Calcio Qatar 2022 si svolgeranno per la prima volta in Inverno, nei mesi di Novembre e Dicembre. Farà molto caldo probabilmente e le condizioni potrebbero essere avverse per i giocatori che scenderanno sul rettangolo verde di gioco. La competizione inizierà ufficialmente il 21 Novembre 2022 e terminerà il 18 Dicembre 2022. Durante questo periodo si giocheranno le gare degli otto gironi, le fasi eliminatorie e la finale. Le partite si giocheranno in quattro fasce orarie distinte: 11:00, 14:00, 17:00, 20:00 (Ora Italiana), dagli ottavi di finale i match mondiali si disputeranno alle 16:00 e alle 20:00. La finale si giocherà il 18 Dicembre 2022 al Lusail Iconic Stadium in Qatar alle ore 16:00. É prevista per il 17 Dicembre 2022 la semifinale allo Stadio Stadio internazionale Khalifa a Doha.

Mondiali di Calcio, dove vederli in TV e in Streaming

In Italia l’intero evento dei Mondiali Calcio Qatar 2022 sarà trasmesso in diretta TV e in esclusiva sull’emittente pubblica della Rai. La FIFA ha concesso anche i diritti Streaming e Radiofonici. Saranno almeno ventotto le partite della Coppa del Mondo, tra cui match d’apertura, semifinali e finalissima, che gli appassionati di calcio potranno visionare sulla televisione nazionale e anche in streaming su Raiplay.

Coppa del Mondo: le statistiche delle precedenti edizioni

Per le puntate sulla Coppa del Mondo possono risultare utili le statistiche relative alle edizioni passate, seppur rimanga decisiva la componente legata allo stato di forma attuale delle compagini partecipanti.

Albo d’oro Mondiali, le vincitrici delle precedenti edizioni

  • Russia 2018: Francia
  • Brasile 2014: Germania
  • Sudafrica 2010: Spagna
  • Germania 2006: Italia
  • Giappone/ Corea 2002: Brasile
  • Francia 1998: Francia
  • Usa 1994: Brasile
  • Italia 1990: Germania
  • Messico 1986: Argentina
  • Spagna 1982: Italia
  • Argentina 1978: Argentina
  • Germania Ovest 1974: Germania Ovest
  • Messico 1970: Brasile
  • Inghilterra 1966: Inghilterra
  • Cile 1962: Brasile
  • Svezia 1958: Brasile
  • Svizzera 1954: Germania
  • Brasile 1950: Uruguay
  • Francia 1938: Italia
  • Italia 1934: Italia
  • Uruguay 1930: Uruguay

Albo d’oro Mondiali, i capocannonieri delle precedenti edizioni

Il primo giocatore a vincere la classifica capocannonieri dei Mondiali Calcio è stato nel 1930, Guillermo Stabile dell’Argentina con 8 reti. Paolo Rossi (1982) e Salvatore Schillaci (1990) sono stati gli unici italiani ad aver vinto il premio come miglior marcatore di questa competizione.

  • 2018: Harry Kane (Inghilterra) 6 reti
  • 2014: James Rodriguez (Colombia) 6 reti
  • 2010: Thomas Muller (Germania) 5 reti
  • 2006: Miroslav Klose (Germania) 5 reti
  • 2002: Ronaldo (Brasile) 8 reti
  • 1998: Davor Suker (Croazia) 6 reti
  • 1994: Stoichkov (Bulgaria), Salenko (Russia) 6 reti
  • 1990: Salvatore Schillaci (Italia) 6 reti
  • 1986: Gary Lineker (Inghilterra) 6 reti
  • 1982: Paolo Rossi (Italia) 6 reti
  • 1978: Mario Kempes (Argentina) 6 reti
  • 1974: Grzegorz Lato (Polonia) 7 reti
  • 1970: Gerd Muller (Germania) 10 reti
  • 1966: Eusebio (Portogallo) 9 reti
  • 1962: Vavà (Brasile), Garrincha (Brasile), Sanchez (Cile), Albert (Ungheria), Ivanov (Unione Sovietica), Jerkovic (Jugoslavia) 4 reti
  • 1958: Just Fontaine (FRA) 13 reti
  • 1954: Sandor Kocsis (UNG) 11 reti
  • 1950: Ademir (Brasile) 9 reti
  • 1938: Leonidas (Brasile) 7 reti
  • 1934: Oldřich Nejedly (Cecoslovacchia) 5 reti
  • 1930: Guillermo Stabile (Argentina) 8 reti

Le Statistiche sui Goal

  • Record di partite partite con almeno un goal realizzato: 18 partite
    Brasile (1930-1958)
    Germania (1934-1958)
  • Record negativo di goal segnati per una squadra vincitrice dei Mondiali: 8
    Spagna (2010)
  • Peggior media goal: 1.14
    Spagna (2010)
  • Maggior numero di goal fatti: 229
    Brasile
  • Miglior differenza reti: +124
    Brasile
  • Maggior numero di reti realizzate per edizione: 171
    Francia 98, Brasile 2014
  • Minor numero di goal realizzati per edizione: 70
    Uruguay 1930, Italia 1934
  • Media goal più alta per edizione: 5.38
    Svizzera 1954
  • Media goal più bassa per edizione: 2.21
    Italia 90
  • Maggior numero di autogol: 12
    Russia 2018
  • Finali Mondiali Calcio con entrambe le finaliste a segno: 15
  • Finali Mondiali Calcio con esito no goal: 5
    (1990, 1998, 2002, 2010, 2014)
  • Finali Mondiali Calcio terminate 0-0: 1
    il Brasile trionfò per 3-2 sull’Italia ai calci di rigore a USA 94
  • Finali Mondiali Calcio concluse con un goal di scarto: 8
  • Finali Mondiali Calcio concluse con due goal di scarto: 8
  • Finali Mondiali Calcio concluse con tre goal di scarto: 3

Le statistiche sui Calci di Rigore e i tempi supplementari

  • Squadre ad aver vinto più volte ai calci di rigore: 4 volte
    Germania ( 1982, 1986, 1990, 2006)
    Argentina ( 1990 in due partite, 1998, 2014)
  • Nazionali ad aver vinto più volte ai calci di rigore in una singola edizione: 2 volte
    Argentina 1990 (Quarti di finale e semifinale)
    Croazia 2018 ( Ottavi di finale e quarti di finale)
  • Squadre che hanno perso più volte ai calci di rigore: 3 volte
    Italia (1990, 1994,1998)
    Inghilterra ( 1990,1998, 2006)
    Spagna ( 1986, 2002, 2018)
  • Finali terminate ai tempi supplementari: 5 volte
    (1934, 1966, 1978, 2010, 2014)
  • Finali terminate ai calci di rigore: 2 volte
    (1994, 2006)
  • Maggior numero di reti segnate ai tempi supplementari: 5 reti
    In semifinale nel 1970 con 5 goal realizzati, è stata Italia – Germania Ovest. I tempi regolamentari erano finiti 1-1 e il risultato finale è stato di 4-3 ( dopo i tempi supplementari).
  • Maggior numero di partite terminate ai calci di rigore: 4 partite
    Italia 90, Germania 2006, Brasile 2014, Russia 2018

Altre statistiche sui Mondiali Calcio

  • Record di vittorie consecutive per singola edizione: 7
    Brasile (2002)
  • Record di vittorie consecutive per più edizioni: 11
    Brasile 7 (2002) e 4 (2006)
  • Record di partite senza subire sconfitte: 13
    Brasile 6 (1958), 6 (1962), 1 (1966)
  • Record d’imbattibilità: 518 minuti
    Stabilito dall’Italia a Italia 90 grazie anche a Walter Zenga che era il portiere e non ha subito goal per 518 minuti.
  • Maggior numero di vittorie: 73
    Brasile
  • Maggior numero di pareggi: 21
    Italia
    Inghilterra
  • Maggior numero di sconfitte: 27
    Messico
  • Maggior numero di finali disputate: 8
    Germania
  • Maggior numero di finali perse: 4
    Germania
  • Maggior numero di finali vinte: 5
    Brasile
  • Squadre che sono sempre state sconfitte nella finale dei Mondiali di Calcio
    Olanda (3 finali perse: 1974, 1978 e 2010)
    Cecoslovacchia ( 2 finali perse: 1934, 1962)
    Ungheria ( 2 finali perse: 1938 e 1954)
    Svezia (1 finale persa: 1958)
    Croazia (1 finale persa: 2018)
  • Nazionale con più piazzamenti tra le prime quatto:
    Olanda con 5 piazzamenti
  • Nazionali imbattute nelle finali dei Mondiali Calcio
    Uruguay (1930 e 1950)
    Inghilterra (1966)
    Spagna (2010)
  • Nazionali che hanno vinto due edizioni di fila:
    Italia (1934,1938)
    Brasile (1958,1962)
  • Edizione con maggior numero di ammoniti espulsi:
    Germania 2006 con 345 cartellini gialli e 28 cartellini rossi
  • Maggior numero di cartellini per giocatore
    Javier Mascherano 7 ( 2006-2018 solo cartellini gialli)
  • Maggior numero di cartellini in una partita: 16
    2006 Ottavi di finale: Olanda – Portogallo.
  • Maggior numero di espulsioni in una partita: 4
    2006 Ottavi di finale: Olanda – Portogallo
    Due cartellini rossi per parte.
  • Maggior numero di espulsioni per giocatore: 2
    Rigobert Song (1994, 1998)
    Zinedine Zidane (1998, 2006)
  • Espulsione più veloce: 56 secondi
    José Batista – Uruguay 1986
  • Finale giocata più volte tra le stesse nazionali:
    Argentina-Germania in tre occasioni (1986, 1990, 2014)
  • Finali Mondiali di Calcio dove la squadra in svantaggio ha vinto in rimonta: 9

FAQs – Domande frequenti sulle Scommesse sui Mondiali di Calcio

Quali sono i migliori bookmakers per scommettere sui Mondiali di Calcio?

I siti scommesse che consigliamo sono: Snai, Sisal Matchpoint, Betflag, Goldbet e Betfair. Questi bookmakers sono sinonimo di affidabilità e presentano un ampio palinsesto di quote per la Coppa del Mondo.

Chi sono le favorite per la vittoria della Coppa del Mondo?

Ad oggi le due favorite principali alla vittoria finale sono Brasile e Francia. Anche l’Italia può essere inclusa, seppur debba ancora affrontare gli spareggi per la partecipazione alla fase finale.

Quale squadra ha vinto più volte i Mondiali di Calcio?

Il Brasile è la squadra che ha alzato piú coppe del mondo, con 5 vittorie. Al secondo posto ex aequo troviamo Italia e Germania con 4 vittorie. Francia, Argentina e Uruguay hanno vinto i Mondiali di Calcio in 2 occasioni.

Quando e dove si svolgeranno i prossimi Mondiali di Calcio?

La prossima Coppa del Mondo di calcio si svolgerà dal 21 novembre 2022 al 18 dicembre 2022 in Qatar.

Il punto di RecensioniScommesse

Per trarre delle conclusioni su questa Guida completa e sui pronostici dei Mondiali Calcio siamo certi che andrà di scena come sempre un grande spettacolo ricco di emozioni. Per gli appassionati di scommesse sono tante le possibilità, dalle quote più abbordabili a quelle più azzardate. Il nostro consiglio come sempre è quello di giocare responsabilmente e in maniera razionale, analizzando tutti i fattori coinvolti e le statistiche prima di piazzare una puntata.