swv italian swv deutsch swv french

Perché aprire un conto scommesse con bookmakers AAMS

Vorresti cominciare a scommettere online, ma non sai come fare? Hai sentito parlare di siti di scommesse più vantaggiosi di altri, ma dubiti della loro legalità?
Test

Quando avrai letto questo articolo, saprai distinguere un sito legale – con licenza AAMS – da uno illegale, conoscerai i primi passi da compiere per entrare nel mondo delle scommesse e sarai a conoscenza di come scegliere i bookmakers AAMS più vantaggiosi per te.

Scommesse in Italia e normativa vigente

Il termine bookmaker è la traduzione dell’italiano allibratore, un soggetto (persona o società) autorizzato a raccogliere le scommesse e a ridistribuire i premi.

Ovviamente esistono gli allibratori illegali, ma in Italia i giochi d’azzardo, e quindi le scommesse, sono autorizzate da una norma del 1942. Inizialmente limitate all’ippica, dalla fine degli anni Novanta, le scommesse hanno “invaso il campo” di altre discipline sportive (calcio, tennis, ma non solo). Mentre all’inizio si poteva puntare solo recandosi fisicamente nelle agenzie, ora è sufficiente una connessione internet ed un conto scommesse presso un bookmaker online: pc, smartphone o tablet e ovunque ti trovi puoi puntare sul tuo evento sportivo preferito. Attenzione, però: deve essere un bookmaker AAMS.

Perché scegliere un bookmaker con licenza AAMS

AAMS è l’acronimo di Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato, che dal 2002 gestisce e regolamenta i giochi e le scommesse in Italia. Ogni puntata fatta presso bookmakers sprovvisti di licenza AAMS è semplicemente illegale.

Ma vediamo più nel dettaglio perché ti convenga nel modo più assoluto appoggiarti ad frequentare i siti di scommesse AAMS, italiani o esteri che siano.

La legalità, innanzitutto

  • I bookmakers AAMS sono gli unici presso cui sia legalmente possibile scommettere su qualsiasi evento sportivo e non sportivo (di spettacolo, politico…). Le scommesse presso altri siti sono vietati dall’articolo 1, comma 50 della legge 296/2006, che sanziona l’apertura di un conto presso bookmaker non autorizzati.
  • I siti sprovvisti di licenza (riconoscibili dall’estensione “.com” del loro indirizzo web) sono stati oscurati; sono tuttavia raggiungibili modificando i DNS o l’indirizzo IP. Ma ricorda che così facendo commetteresti un reato, punito dalla legge 401/1989, art. 4, comma 3, con l’arresto fino a 3 mesi e multe da 51 a 516 euro.

Ti conviene, anche economicamente

  • I bookmaker AAMS sono gli unici che dispongono di un fondo a garanzia dei clienti. Questo significa che se il tuo bookmaker con licenza dovesse fallire, saresti rimborsato delle somme depositate. In caso tu abbia giocato invece su un sito illegale, non riceveresti nessun indennizzo e perderesti tutti i tuoi soldi.
  • Le quote proposte dai bookmaker AAMS possono sembrare meno vantaggiose, per te che scommetti, rispetto a quelle di allibratori senza licenza. Se è così, è solo perché i non AAMS non pagano l’Iva in Italia e nemmeno le tariffe imposte dall’AAMS. Ma sappi che le tue vincite vanno tassate sia in Italia, sia nel paese di residenza dell’allibratore: sei ancora sicuro che le loro quote siano veramente più alte? Ti conviene farti tassare due volte?
  • I bookmaker illegali devono nascondersi anche nel web: cambiano indirizzo, si appoggiano a server differenti… questo può far sì che al momento di puntare, tu non riesca a raggiungere il loro sito e perda così l’occasione di scommettere durante la diretta di una partita.

Tante proposte interessanti

  • Ricorda poi che in Italia, la legge 47/2013 autorizza e disciplina per il nostro paese il Betting Exchange, modalità di gioco in cui puoi assumere il ruolo del bookmaker e raccogliere le puntate di altri scommettitori o in cui puoi confrontarti con altri utenti che punteranno contro di te.
  • I bookmakers AAMS infine propongono anche un’ampia scelta di sport: calcio ovviamente (oltre il 70% del mercato), ma anche ippica, moto, ciclismo, tennis, fino ad arrivare a badminton, pingpong e freccette.
Non sai quale bookmaker scegliere per aprire il tuo conto?

Controlla la nostra panoramica con tutti migliori bookmakers sul mercato.

I siti di scommesse AAMS

Quali sono le due caratteristiche principali che deve dimostrare di possedere un bookmaker per poter ottenere la licenza ad esercitare in Italia?

Innanzitutto, la residenza e l’esercizio dell’attività devono risultare in un paese dell’Unione Europea. Successivamente, la società deve aver fatturato nel biennio che precede la domanda di licenza un minimo di 1,5 milioni di euro; questo per poter garantire, in caso di fallimento, il pagamento dei premi e dei depositi degli iscritti.

Il costo della licenza infine si situa in un range compreso tra i 50.000 e i 350.000 euro.

Puoi trovare l’elenco dei bookmaker con licenza nel sito dell’AAMS, mentre tutti gli altri sono stati oscurati.

Come fare per aprire un conto presso un bookmaker AAMS?

Una volta stabilito quali siti convenga frequentare e quali assolutamente evitare, vediamo quali sono le procedure che dovrai seguire per entrare a pieno diritto nel mondo del betting.

La prima azione da intraprendere, una volta che tu abbia scelto un sito di scommesse, sarà di accedere alla pagina di iscrizione per creare un conto (o account): compilerai un form, inserendo una serie di dati personali e, dopo aver letto le condizioni di utilizzo del servizio, sottoscriverai il Contratto per la partecipazione al gioco a distanza.

Note:

Ricorda di controllare sempre con attenzione i Termini e Condizioni quando apri un conto di gioco.

Da questo momento in poi hai 30 giorni di tempo per perfezionare la tua iscrizione, inviando (con upload o via fax) una copia della carta di identità (e in alcuni casi del codice fiscale), al fine di dimostrare la tua maggiore età (infatti il gioco è vietato ai minorenni).

Il tuo conto è operativo, ma potrai prelevare le somme vinte solo se avrai già inviato i documenti richiesti (al contrario potrai depositare somme di denaro  e scommettere sin da subito). Passati i 30 giorni, se il bookmaker non avrà ricevuto la tua documentazione, sospenderà l’account, fino al perfezionamento dell’iscrizione.

Per accedere al tuo account, utilizzerai nome e password che ti saranno forniti dal titolare del servizio.

I bonus di benvenuto dei bookmakers AAMS

L’offerta di bookmaker online è talmente vasta che non sai come orientarti nella scelta per aprire il tuo conto?

Esiste un altro elemento che puoi allora prendere in considerazione prima di iscriverti: il bonus benvenuto!

Si tratta di una somma, di entità variabile secondo i casi, che i siti di scommesse AAMS propongono esclusivamente ai nuovi clienti (identificati con codice fiscale, indirizzo mail, numero di telefono, indirizzo IP e/o machine ID) come incentivo all’iscrizione e da utilizzare entro un determinato numero di giorni, pena la sua decadenza. In nessun caso i bonus possono essere ritirati, ma vanno sempre giocati.

Snai bonus benvenuto

Perché aprire un conto scommesse con bookmakers AAMS

Aprire un conto SNAI

È il primo bookmaker italiano per data di nascita. Snai propone il Bonus Benvenuto Campionato. È sicuramente una delle offerte più interessanti per chi si avvicini al mondo delle scommesse per la prima volta.

Oltre ad attribuirti un bonus di 5 euro senza deposito al momento dell’iscrizione, Snai per le prime 5 settimane ti offrirà fino a 50 euro di bonus da rigiocare. Come funziona?

È semplice: su tutte le puntate multiple della settimana solare precedente, verrà calcolata la tua “spesa” (considerata come la differenza tra le somme degli importi giocati e le somme degli importi vinti). Ogni venerdì, Snai accrediterà sul tuo conto il 50% della tua spesa, fino ad un massimo di 50 euro. Il conteggio è presto fatto: in poco più di un mese, il bookmaker ti offre fino a 255 euro di bonus.

Gioco digitale bonus benvenuto

Perché aprire un conto scommesse con bookmakers AAMS

Aprire un conto Gioco Digitale

Quello che distingue l’offerta di questo bookmaker italiano rispetto a quella dei competitor è che per ottenere il bonus non devi preventivamente effettuare un deposito. All’atto della registrazione e della verifica della tua identità, ti saranno accreditati immediatamente 5 euro. Sono due le condizioni che dovrai rispettare: utilizzare il bonus su singoli eventi o eventi multipli con quota non inferiore a 2,5; effettuare una ricarica sul tuo conto entro i primi 7 giorni.

Se il valore di questo bonus ti può sembrare basso rispetto ad altri, sappi che scaricando sul tuo smartphone le app di Gioco Digitale riceverai altri 10 euro da utilizzare per le tue scommesse.

Quanto utile ti è sembrato questo articolo?
Voto: 5.0 (1 voti)